Friends

"I'll be there for you
(When the rain starts to pour)
I'll be there for you
(Like I've been there before)
I'll be there for you
('Cause you're there for me too)."

Questa è la famosa sigla di Friends, entrata nel cuore di ogni fan della serie. Quando penso a Friends non posso non pensare alle risate, alle gioie e ai pianti che i personaggi mi hanno fatto vivere. La domanda che mi sono posto alla fine è stata: "Riuscirò mai a trovare degli amici come loro? Riuscirò mai a vivere un amore puro come quello di Rachel e Ross, e di Monica e Chandler?" E, purtroppo, sono domande che attanagliano la mia mente anche adesso.

TRAMA:
Niente di più semplice da descrivere: un gruppo di sei amici, residenti a New York, la cui amicizia sarà la forza trainante dell'intera serie, ponendo lo spettatore di fronte a degli eventi che possono scatenare sia le risa, che il pianto.
Tutte le vicende iniziano nel luogo che tutti impareranno ad amare: Il Central Perk, il luogo preferito dei nostri protagonisti.

I PERSONAGGI:
Non ci potrebbero essere amici più pazzi di questi, diversi ognuno dall'altro ma tutti con delle emozioni da farti vivere.
Joey Tribbiani, un ragazzo italiano che susciterà le risa con il suo sex appeal ("How you doin'"); Phoebe Buffay, la più strana del gruppo,massaggiatrice, suona la chitarra(come non ricordare Smelly Cat, che risuona ancora nella mia mente); Monica Geller, cuoca, precedentemente grassa, e maniaca dell'ordine; Chandler Bing, che con l'ironia cerca di coprire molte delle sue insicurezze; Ross Geller, fratello di Monica e paleontologo, ed è da sempre innamorato di Rachel; Rachel Green, che nel corso della sitcom subirà un cambiamento radicale.

INFINE:
Ma Friends è molto più di questo. Sitcom del 1994, e affronta dei temi attuali: Ross, lasciato da sua moglie perché si è scoperta lesbica. E il loro figlio verrà proprio cresciuto dalle due donne, facendoci riflettere sul tema attuale delle adozioni.
Phoebe che partorisce 3 gemelli per il fratello, portando il tema della fecondazione assistita.
Rachel che nel periodo iniziale della maternità era una "ragazza madre".
Chandel e Monica che, dopo aver scoperto di non poter avere figli, adotteranno due gemelli da una ragazza.

Friends è una serie che ti entra nel cuore, servirebbero tanti articoli per descriverla interamente, e soprattutto servirebbero tanti articoli per parlare dei ricordi e delle emozioni che mi ha lasciato. Non mi resta che consigliarvi di vederla (Rigorosamente il lingua originale, altrimenti non sarà la stessa cosa).

Peace&Love
-Simone


Commenti

Post popolari in questo blog

Orphan black

Shadowhunters

How I met your mother